Vocaboli: “Psári”.

Posted on in Politica e lingue 9 vedi

Greche.

di Alice Patrioli.

“Neró” è il colore dell’acqua.

Un’isoletta dell’Egeo, una taverna e un turista affamato. Cosa ordinerà? Per cominciare, “nerò ke “psári” (acqua e pesce). Qual è l’origine di questi vocaboli? In greco antico l’aggettivo “nerón” significava “fresco” e si accompagnava spesso al sostantivo “ýdor” (acqua) che ha finito per essere sottinteso: ed ecco “neró”. Anticamente “apsárion” indicava una pietanza che si accompagnava al pane, spesso a base di pesce: da “apsárion” deriva il nostro “psári”. Buon appetito.
(Da La Lettura (Corriere della Sera), 7/8/2016).

{donate}

 

 

 

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.