USA: L’AMBASCIATORE GIULIO TERZI PROMUOVE LA LINGUA ITALIANA‏

Posted on in Politica e lingue 19 vedi

17:33 17 OTT 2011

(AGI) – Washington, 17 ott. – "Imparare l'italiano e' sempre piu' popolare negli Stati Uniti". Lo ha dichiarato l'ambasciatore italiano a Washington Giulio Terzi di Sant'Agata inaugurando il programma americano per la XI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo (17-21 ottobre 2011) che da Washington a Los Angeles, da Houston a San Francisco vede articolato un programma ricco di eventi negli Stati Uniti , quest'anno intitolata "Buon Compleanno Italia!".
I dati sono molto positivi: "secondo I dati della Modern Language Association tra il 1998 e il 2009 gli studenti di italiano nelle università americane sono cresciuti di circa il 60%, superando il numero di 80 mila, mentre il numero degli alunni delle scuole superiori che imparano l'italiano sono passati da 65mila a 78mila nel periodo tra il 2004 e il 2008", ha sottolineato Terzi.
L'ambasciata d'Italia, insieme a tutti i Consolati e gli Istituti di Cultura presenti sul territorio americano, ha messo a punto un intenso calendario che quest'anno, insieme ai 150 anni dell'Unita' d'Italia, saluta anche l'avvio dei corsi dell'Advanced Placement Program (AP) in lingua e cultura italiana che permettera' agli studenti delle scuole americane di acquisire crediti formativi riconosciuti a livello universitario, grazie all'iniziativa del Governo italiano e al sostegno finanziario delle comunità italo-americane. La settimana della lingua negli Usa quest'anno sbarca anche sul web, con due iniziative rivolte interamente a studenti e docenti il nuovo sito dell'Osservatorio sulla Lingua Italiana US Speaks Italian (www.usspeaksitalian.org) mirato, nel quadro del programma AP, a far interagire ed informare studenti, genitori e insegnanti; il nuovo portale interattivo Italy4Kids (www.ambwashingtondc.esteri.it), creato dall'Ambasciata italiana per fornire ai giovani americani dai 5 ai 18 anni informazioni sul nostro Paese e sull'apprendimento nelle scuole dell'italiano.
Un elenco delle principali manifestazioni in calendario e' disponibile al sito dell'Ambasciata (www.ambwashingtondc.esteri.it). (AGI) .




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.