Università: lauree in inglese Boom di iscrizioni a Bergamo‏

Posted on in Politica e lingue 5 vedi

Con i continui rincari che pesano sul portafogli delle famiglie, iscrivere un figlio all'università non è una scelta che si fa a cuor leggero. Eppure le famiglie bergamasche hanno deciso di investire sulla formazione dei giovani. Dai dati provvisori sull'andamento delle immatricolazioni infatti si registra una tenuta delle iscrizioni alle lauree triennali e un aumento degli iscritti alle lauree specialistiche.

A fare la differenza in questo caso sono state soprattutto le tre nuove specialistiche totalmente in lingua inglese. Hanno registrato fino a oggi 148 iscritti contro la previsione di soli 30 per corso. Un segnale questo del fatto che i giovani bergamaschi hanno recepito l'importanza di una formazione capace, a livello linguistico e soprattutto culturale, di metterli in contatto col mondo.

Ma vediamo i primi numeri a disposizione dell'Ufficio Rettorato. «I dati sono ancora parziali ma, confrontando i numeri con quelli dello stesso periodo dell'anno scorso, registriamo una sostanziale tenuta delle lauree triennali e un aumento del 9% delle nuove iscrizioni alle lauree specialistiche» conferma il rettore Stefano Paleari. Gli iscritti alle specialistiche per il momento sono 1.202 contro i 1.103 dello stesso periodo dell'anno scorso.

L'attenzione degli addetti ai lavori era naturalmente concentrata sulle novità proposte dall'ateneo: il corso di laurea triennale in Filosofia e le lauree specialistiche in lingua inglese. «Abbiamo istituito tre lauree specialistiche interamente in lingua inglese e hanno riscosso grande successo: registriamo fino a oggi 148 iscritti e una tenuta dei percorsi equivalenti in lingua italiana», spiega il rettore.

In particolare al corso di laurea specialistica in Management engineering della facoltà di Ingegneria sono iscritti 31 giovani, mentre in quello di Management, finance and international business nella facoltà di Economia si contano ben 80 iscritti. Buon gradimento anche del percorso di laurea specialistica in Planning and management of tourism systems nella facoltà di Lingue e letterature straniere con 37 iscritti.

L'Eco di Bergamo




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.