UN TEMPIO INDIANO PER PROMUOVERE LA LINGUA INGLESE

Posted on in Politica e lingue 16 vedi

UN TEMPIO INDIANO PER PROMUOVERE LA LINGUA INGLESE

Un tempio alla “Dea Inglese” e’ stato costruito in un villaggio dell’Uttar Pradesh, uno stato dell’India settentrionale, per incoraggiare la comunita’ locale Dalit a imparare l’inglese. I Dalit, o ‘intoccabili’, sono posti al gradino piu’ basso del sistema della casta indu’. Nonostante decenni di azioni positive, gran parte della comunita’ e’ ancora povera e impiegata in mansioni umili. Il tempio, che si trova nel villaggio di Banka nel distretto di Lakhimpur Kheri, insegnera’ l’inglese ai Dalit e li aiutera’ a migliorare la propria condizione. Lo riferisce l’agenzia di stampa ‘Pti’, che cita come ideatore del tempio lo scrittore e giornalista Chandra Bhan Prasad. Il tempio e’ progettato come una struttura a un solo piano con una facciata di granito nero. All’interno ci sara’ un idolo a forma di computer che indossa un abito e cappello e ha in mano una penna e una copia della Costituzione Indiana. Sulle pareti sono previste incisioni di simboli e formule di fisica, chimica, matematica e modi di dire inglesi. Prasad ha dichiarato che la costruzione del tempio e’ iniziata nel mese di aprile e dovrebbe essere completata entro novembre. “Questo tempio dovrebbe incoraggiare a imparare la lingua inglese che e’ diventata indispensabile per la propria crescita – ha detto lo scrittore – e tra 20 anni nessun lavoro decente sara’ disponibile senza la conoscenza dell’inglese”. Il tempio si trova in un centro di educazione Dalit e sara’ gestito da una societa’. Si stima che 350 milioni su piu’ di 1 miliardo di persone che abitano in India parlano inglese, che e’ la lingua preferita dell’e’lite. Questa lingua e’ largamente considerata come un passaporto per il lavoro e una vita migliore.

Fonte: Adnkronos




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.