Ue: Scaroni, unione energetica con distribuzione integrata gas

Posted on in Europa e oltre 8 vedi

Madrid, 30 ott. – "Oltre ad un'Europa unica politica ed economica, di cui molto si parla, c'è bisogno di costruire un'Europa energetica" con infrastrutture integrate a partire da una rete di distribuzione per il gas. A indicare questo obiettivo come uno dei volani per rilanciare la crescita del vecchio Continente e' l'ad di Eni Paolo Scaroni intervenendo nel corso del Foro di dialogo italo-spagnolo.
Quando si trovò in Spagna per la prima volta in occasione dello stesso bilaterale organizzato da Enrico Letta, era il 2005. "Parlai allora – ricorda Scaroni – dell'importanza di avere una offerta eccedente di gas rispetto alla domanda per aumentare la competizione e far scendere dunque i prezzi. Meno di un anno dopo, Enrico, al governo come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, istituì una cabina di regia interministeriale per promuovere la costruzione di rigassificatori al fine di fornire alle imprese italiane tutto il gas di cui erano allora affamate. Sembra un secolo fa. Ci troviamo oggi con industrie che chiudono non per mancanza di gas ma – rileva l'ad di Eni – per mancanza di clienti e stiamo affrontando un momento a dir poco complicato". Scaroni sottolinea che "dove lo Stato può giocare un ruolo esclusivo nel promuovere lo sviluppo è quello delle grandi infrastrutture", ed è proprio "nel mio settore, che ha il vantaggio di costare relativamente poco e, al contempo, di creare le condizioni per contribuire ad abbassare il prezzo del gas e ad aumentare la sicurezza degli approvvigionamenti europei". Di qui la convinzione di Scaroni nell'idea di una rete europea di distribuzione del gas. "E' un progetto che mi appassionava molto, quando Snam faceva parte del nostro gruppo.
Ci credo ancora e lo ritengo sempre più attuale, anche se mi interessa in modo meno diretto", rileva sottolineando la "necessita' di puntare ad una interconnessione delle reti del gas dei singoli Stati dell'Unione Europea che, anche attraverso meccanismi di reverse flow, ci consenta di trasportare il gas da dove e' disponibile a dove ce n'è più bisogno".

(da agi.it, 31 ottobre 2012)




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.