Ue: Letta, serve elezione diretta presidente Commissione

Posted on in Europa e oltre 21 vedi

Trento, 1 giu. (Adnkronos) – "Bisogna andare verso l'elezione diretta del presidente della Commissione Europea e verso un ministro dell'Economia europeo". A sottolinearlo il premier, Enrico Letta a Trento. "C'e' il bisogno di avere un presidente della Commissione Ue eletto dai cittadini, che si riconoscano attraverso una persona che scelgono, serve un ministro dell'Economia europeo, in grado di convincere i Paesi a fare scelte che lui possa declinare in una logica unitaria; serve un ministro degli esteri europeo piu' forte di adesso", ha spiegato intervistato da Tito Boeri e dal direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli.

"L'unico modo per fare tagli alle spese militari – ha quindi detto – e' fare l'esercito europeo cosi, si sarebbe in grado di spendere meno, di proteggere meglio i nostri soldati nelle missioni all'estero, di essere piu' sicuri". Per Letta sul fronte dell'Ue, "i costi della non-Europa sono immensi" e, anche per questo, il presidente del Consiglio italiano ha detto di soffrire "nel vedere l'Italia non consapevole della possibilita' di giocare in Europa un ruolo guida". "L'Europa – ha concluso – siamo noi e possiamo guidarla verso una Europa migliore di quello che e' stata fino ad oggi".

Da: http://www.liberoquotidiano.it/news/125 … sione.html 01/06/2013




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.