Ue: con la Brexit libera dall’inglese obbligatorio.

Posted on in Politica e lingue 20 vedi

Ue: con la Brexit resta orfana dell’inglese.

A Bruxelles si rischia una torre di Babele dopo l’uscita della Gran Bretagna.

Tra le tante conseguenze dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea c’è anche quella linguistica. Con la Brexit infatti l’inglese decade come lingua ufficiale dell’UE. Le uniche due realtà che avrebbero potuto chiederlo come lingua ufficiale, l’Irlanda e Malta, hanno scelto rispettivamente il gaelico e il maltese.
Un addio non da poco, considerato che negli ultimi 20 anni l’inglese è stata la lingua dell’attività politica e legislativa. Tutta l’attività dell’Unione Europea veniva discussa in inglese e solo successivamente tradotta in ciascuna delle lingue ufficiali degli Stati membri.
Certo si potrebbe continuare a svolgere tutti i lavori in inglese, ma poi tutto dovrebbe essere tradotto nella nuova lingua ufficiale. Questa potrebbe essere il francese (prima dell’introduzione del solo inglese l’attività veniva realizzata in inglese e francese) o il tedesco. Un modo per mantenere l’inglese quale lingua ufficiale dell’Unione Europea ci sarebbe ed è rappresentato dalla modifica dell’articolo 342 del Trattato (“Il regime linguistico delle istituzioni dell’Unione è fissato, senza pregiudizio delle disposizioni previste dallo statuto della Corte di giustizia dell’Unione europea, dal Consiglio, che delibera all’unanimità mediante regolamenti”). Tale percorso è però tutt’altro che semplice. Un escamotage potrebbe essere allora rappresentato dall’approvazione unanime del Consiglio Europeo dell’inglese come lingua ufficiale: ma i 27 Paesi membri riusciranno a trovare un accordo in tal senso?
Per l’Ue, insomma, la Brexit è un terremoto anche linguistico. A sottolinearlo è lo stesso presidente del comitato Affari costituzionali del Parlamento Europeo, la danese Danuta Hubner.
(Da italyjournal.it, 7/8/2016).

{donate}

 

 

 

 

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.