Tutela della lingua italiana e delle lingue ancestrali

Posted on in Politica e lingue 24 vedi

“Questa provincia ha il più alto tasso di conservazione della lingua piemontese rispetto all’intero Piemonte e della lingua ancestrale rispetto alle altre regioni della pianura padana. La Granda inoltre conta ben undici vallate di lingua provenzale ed è, pertanto, pienamente conscia dell’enorme valore propedeutico di queste lingue per l’acquisizione del multilinguismo. L’Italia deve con urgenza rivalorizzare la coscienza e la conoscenza della sua lingua nazionale e delle lingue ancestrali per offrire alla sua gioventù un migliore possibilità di inserimento nella nuova realtà di lavoro che è l’Unione europea”.

Questo, in sintesi, l’oggetto dell’ordine del giorno nato da un’istanza del Centro studi e documentazione ‘Escolo de Sancto Lucìo de Coumboscuro’: il documento è stato approvato all’unanimità dall’assemblea e muove istanza “affinchè la lingua latina, portatrice di innumerevoli etimi ed elemento unificante di tutto il mondo neo-latino, non venga depennata dagli ordinamenti scolastici, ma bensì continui a far parte del nerbo della miglior cultura italiana e dei curricula scolastici, liceali ed accademici”. La discussione in aula è stata inaugurata dalla lettura, da parte del consigliere Gianfranco Dogliani (Pdl), di un intervento a firma del professor Sergio Gilardino, estensore del documento.

“La provincia di Cuneo – ha spiegato – conta un numero di locutori piemontesi più che doppio rispetto ad altre aree. Molti parlano bene sia il provenzale, sia il piemontese. La proposta odierna è rispettosa dell’articolo 6 della Carta costituzionale: parte dal presupposto che la parlata millenaria di un popolo è sempre una lingua ed è motivata dal profondo rispetto per la nostra gente”. Favorevole anche Francesco Rocca (Pd-Impegno civico): “Auspico un’approvazione congiunta; in passato avevo presentato documenti analoghi senza esito. Questo ordine del giorno è completo con riferimenti ad italiano, piemontese e provenzale”.
http://www.targatocn.it/it/internal.php … at_code=82




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.