SONDAGGIO: il 70% pensa che l’Italia si impegni – rispetto agli altri Paesi – di meno nel sostenere

Posted on in Politica e lingue 8 vedi

(Adnkronos) – Risultati sorprendenti emergono anche da altri dati forniti da GfK Eurisko e IPSOS: alla domanda ”quali sono i personaggi televisivi che si esprimono meglio?” (quesito posto a 1.000 individui da 14 anni in su) prevalgono i giornalisti (58%) davanti a presentatori (15%) e cantanti (8%); il peggiore modo di esprimersi e’ attribuito impietosamente ai politici (34%), alle vallette (25%) e agli sportivi (19%).

Le inchieste hanno coinvolto anche l’ampio contesto linguistico: il 49% degli italiani ritiene di conoscere molto o abbastanza la propria lingua, ma il 70% pensa che l’Italia si impegni – rispetto agli altri Paesi – di meno nel sostenere il proprio idioma nel mondo, proponendo come soluzione l’incremento degli scambi culturali di giovani di varie nazioni (51%) e dei finanziamenti alle scuole di italiano all’estero (26%), oltre a una maggiore valorizzazione del cinema italiano nel mondo (24%).

Per favorire la conoscenza ella nostra lingua, infine, l’Istituto IPSOS ottiene dagli interpellati i seguenti consigli: finanziare corsi gratuiti di lingua italiana (55%), ideare un programma televisivo sulla lingua italiana (50%), prevedere sgravi fiscali per l’acquisto di dizionari e vocabolari (38%). In questo scenario la parola piu’ bella della lingua italiana si conferma amore (33%). Di seguito mamma (10%), pace e ciao (entrambi 4%).I sondaggi integrali sono pubblicati nella terza edizione dell’Annuario della Societa’ Dante Alighieri insieme a saggi culturali e a un ampio approfondimento sullo stato di salute della nostra lingua e della nostra cultura nei Paesi dell’area mediterranea.

http://www.libero-news.it/adnkronos/view/192151

[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.