Siria: forte condanna Ue per bombardamento Turchia

Posted on in Europa e oltre 5 vedi

BRUXELLES – L’Unione europea ha espresso oggi la sua ”forte condanna” nei confronti della Siria per il bombardamento della citta’ turca di Akcakale che ha causato la morte di cinque civili e numerosi feriti. L’Alto rappresentante Ue per la politica estera e la sicurezza Chaterine Ashton, in una nota, ha espresso al ministro degli esteri turco Ahmet Davutoglu la sua solidarieta’ e le condoglianze per le vittime del bombardamento.

”L’incidente di ieri – sottolinea Ashton nella nota – indica chiaramente quali tragici effetti puo’ avere sui Paesi vicini la crisi siriana. Ancora una volta chiedo con urgenza alle autorita’ siriane di porre fine immediatamente alle violenze e di rispettare la sovranita’ e l’integrita’ dei Paesi vicini. Simili violazioni della sovranita’ turca non possono essere tollerate. Invito tutte le parti alla moderazione.

Continueremo a monitorare molto da vicino – conclude Ashton – l’evolversi della situazione”. Nel corso della giornata Michael Mann, portavoce di Ashton, ha poi ribadito che Bashar al-Assad deve andarsene. L’Ue, ha aggiunto, continua a lavorare con i partner internazionali per assicurare una transizione democratica. Un’ulteriore militarizzazione della crisi provocherebbe solo maggiori sofferenze alla popolazione. Per questo Bruxelles – ha concluso Mann – invita tutte le parti a dare prova di moderazione.




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.