Risposta sincera.

Posted on in Politica e lingue 25 vedi

Il paradosso dell’UE che parla inglese.

Caro Beppe, in un articolo dal titolo “Lets face it, Europa muss Englisch sprechen” il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung rilancia l’inglese come lingua straniera più parlata nell’Unione (38%), più conosciuta (76%), più importante (per i due terzi dei cittadini). Poiché in Gran Bretagna potrebbe arrivare il referendum sulla permanenza nell’UE, avremo il paradosso di un’Unione senza gli inglesi che ha come lingua ufficiale la loro lingua?
Gianluigi Melesi , gmelesi@hotmail.it

La lingua inglese non è più solo degli inglesi. L’hanno affittata al mondo, che la paga bene.
(Da italians.corriere.it/, 25/5/2014).

  

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.