Regioni: CdM approva decreti attuazione Statuto Trentino Alto Adige‏

Posted on in Politica e lingue 2 vedi

(Adnkronos) – Il decreto legislativo in materia di dotazione organica dei Consiglieri di Stato stabilisce l'incremento da due a tre del numero dei Consiglieri di Stato appartenenti al gruppo di lingua tedesca nominati a far parte delle Sezioni del Consiglio di Stato investite dei giudizi d'appello sulle decisioni dell'autonoma Sezione di Bolzano del Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa, attribuendo le spese relative a tale incremento alla Provincia di Bolzano, nel quadro del concorso finanziario della stessa Provincia al riequilibrio della finanza pubblica.
Il provvedimento riguardante la tutela della popolazione di lingua ladina inserisce tra i territori nei quali le carte d'identita' sono redatte nelle lingue italiana, tedesca e ladina, anche le frazioni di Oltretorrente, Roncadizza e Bulla, del comune di Castelrotto in provincia di Bolzano, in quanto tali frazioni si estendono su un'area da sempre abitata da popolazioni appartenenti alla cultura ladina.
Il ministro per i Rapporti con le Regioni e per la Coesione territoriale, Raffaele Fitto, nel manifestare la sua soddisfazione per l'approvazione da parte del Consiglio dei ministri di oggi dei provvedimenti legislativi che riguardano le Province autonome di Trento e Bolzano, ha sottolineato che "tutte le Commissioni paritetiche, non solo quelle per il Trentino ma anche quelle per tutte le altre Regioni a statuto speciale, stanno svolgendo un intenso lavoro, consentendo di realizzare, in alcuni casi dopo anni di attesa, importanti interventi riformatori frutto dell'accordo tra lo Stato e la Regione interessata".
07/07/2011




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.