Quando c’era l’Unione Latina, cancellata da una iniziativa franco-italiana.

Posted on in Politica e lingue 6 vedi

Quando c’era l’Unione Latina.

Caro Severgnini, con molto interesse ho letto sul Corriere della Sera la sua recensione del libro del senatore Piero Bassetti “Svegliamoci Italici!”. In realtà, parallelamente al Commonwealth e all’Hispanidad esisteva, sino al 2012, un’organizzazione del genere di quella da lei auspicata: l’Unione Latina, fondata nel 1954 con il Trattato di Madrid fra 23 Stati (poi diventati 35) che riconoscevano nelle comuni radici latine l’essenza della loro identità linguistica e culturale. L’Unione Latina era un’organizzazione internazionale con sede a Parigi che, malgrado i modestissimi contributi finanziari dei Paesi membri, lottava per la cooperazione e la difesa delle lingue neolatine, del diritto romano, del patrimonio culturale e artistico dei suoi Paesi membri. Purtroppo l’Unione Latina è stata spenta nel 2012 con una improvvida e imprevista iniziativa franco-italiana, proprio in questa fase storica di sfrenata globalizzazione, quando più necessari sono gli strumenti da apprestare per la difesa delle nostre identità linguistiche e culturali. E gli effetti si vedono! Sunt lacrimae rerum! Cordialmente,
Bernardino Osio , bernardosio@virgilio.it
(Da italians.corriere.it, 16/3/2015).

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.