Proteste in India: Il governo indiano ritorna a prima di Gandhi

Posted on in L'ERA comunica 16 vedi

[fimg=top]http://www.democrazialinguistica.it/100/images/malmulta.jpg[/fimg]

«Il governo indiano ritorna a prima di Gandhi». Lo dichiara Giorgio Pagano, Segretario della Esperanto Radikala Asocio.

«Anna Hazare, 74 anni, in carcere per aver trasgredito ai paletti imposti sulla sua protesta nonviolenta, è un modello di civiltà per tutto il mondo. Un paese figlio e profeta della nonviolenza che punisce il digiuno con il carcere è invece un paese che sta facendo un errore terribile», prosegue Pagano.

«Come Radicali nonviolenti condanniamo la reazione del governo indiano alla protesta, giusta nella forma e nella sostanza, di Hazare e dei suoi seguaci. Ci auguriamo che la classe dirigente e le forze dell’ordine tornino al più presto agli ideali su cui l’India si fonda», conclude Pagano.

Roma, 18 agosto 2011




1 Commenti

E.R.A.
E.R.A.

Comunicato riportato dai seguenti siti:<br />
<br />
-Radicali italiani: <!-- m --><a class="postlink" href="http://radicali.it/galassia/era-proteste-india-pagano-radicaliera-governo-indiano-ritorna-prima-di-gandhi">http://radicali.it/galassia/era-protest ... -di-gandhi</a><!-- m --><br />
<br />
-Geppy.it: <!-- m --><a class="postlink" href="http://www.geppy.it/2011/08/19/e-r-a-%E2%80%A2-proteste-in-india-pagano-radicaliera-%C2%ABil-governo-indiano-ritorna-a-prima-di-gandhi%C2%BB/">http://www.geppy.it/2011/08/19/e-r-a-%E ... dhi%C2%BB/</a><!-- m -->

You need or account to post comment.