Progetto Wallstrom

Posted on in Ni parolas Esperante 28 vedi

Riporto una lettera di Andrea Fontana:

Cari amici,

Ultimamente, nel Blog Ufficiale di Margot Wallstrom (Vicepresidente della Commissione Europea, e Commissiario per la Comunicazione e le Relazioni Istituzionali), noi esperantisti del “Progetto Wallstrom” (progetto che ha lo scopo di tradurre testi del blog, dall'inglese a più di dieci lingue comunitarie, per mezzo dell'Esperanto come lingua ponte, col fine ultimo di mostrare concretamente l'utilità e l'equità dell'uso dell'Esperanto) siamo riusciti a SPOSTARE LA DISCUSSIONE, tra gli utenti del blog, sul PROBLEMA LINGUISTICO NELL'UE.

Oltre ai nostri testi plurilingue (la ragione d'esistenza del nostro progetto…), abbiamo anche inviato testi in inglese, in francese e in italiano, spesso accompagnandoli anche con una traduzione in esperanto.

Ecco, qui sotto, gli indirizzi presso i quali potrete trovare le discussioni, nell'ambito delle quali la nostra presenza è riuscita a suscitatre maggior dibattito:

http://blogs.ec.europa.eu/blog_wallstrom/page/wallstrom?entry=cilmate_change_report
(a partire dal messaggio inviato da igor il 5 Febbraio 2007, alle 04:27 PM)

http://blogs.ec.europa.eu/blog_wallstrom/page/wallstrom?entry=thoughts_from_strasbourg
(a partire dal messaggio inviato da Leo De Cooman il 20 Febbraio 2007, alle 04:06)

[…]

Plej amike kaj samideane salutas vin ĉiujn,

Anĉjo PacHorano.


Andrea invita chi è interessato ad intervenire con un commento, in particolare nella prima discussione. Consiglia di scrivere nella propria lingua madre, eventualmente aggiungendo la traduzione in un'altra lingua comunitaria e/o in esperanto.

Questo messaggio è stato modificato da: oltremare, 03 Mar 2007 – 17:54 [addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.