Pinocchio, il personaggio italiano che parla 240 lingue.

Posted on in Politica e lingue 56 vedi

Pinocchio, il personaggio italiano che parla 240 lingue.

Dario Di Gesù.

Non è una bugia: Pinocchio è uno degli ambasciatori della cultura italiana nel mondo. È il personaggio letterario italiano più conosciuto all’estero. Oltre ad essere molto più venduto della “Divina commedia” di Dante, “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi è il libro italiano più tradotto, in oltre 240 lingue, addirittura il secondo nella classifica mondiale dei libri più tradotti.
La bugia è invece che Pinocchio sia un burattino. Tecnicamente è una marionetta, un pupazzo di legno che viene fatto muovere attraverso i fili fissati al suo corpo. I burattini non hanno le gambe, vengono fatti muovere da un animatore, che li indossa come un guanto.
La storia originale, pubblicata nel 1881 a puntate sul supplemento del quotidiano Il Fanfulla, ebbe un successo immediato. Tant’è che quando Collodi lo fece morire impiccato dagli assassini, fu costretto dai lettori a riportarlo in vita con l’aiuto della Fata Turchina, prolungando il racconto così come lo conosciamo.
Innumerevoli gli adattamenti, le citazioni, le versioni letterarie, teatrali, cinematografiche: dalla variante russa, in cui Pinocchio guida le marionette a ribellarsi contro il padrone del teatro, di Aleksej Nikolaevič Tolstoj del 1936, tradotta in Italia come “Il compagno Pinocchio”, allo sketch in “Totò a colori” di Steno (1952). Mentre resta indimenticabile il film a cartoni animati di Walt Disney del 1940 (due premi Oscar, il secondo Classico Disney realizzato dopo Biancaneve e i sette nani), la pellicola del 2002 interpretata da Roberto Benigni è ad oggi il film più costoso nella storia del cinema italiano.
Il nome del personaggio di Collodi è stato attribuito all’asteroide 12927, scoperto nel 1999.
(Da ilgazzettinodisicilia.it, 7/7/2017).

{donate}




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.