Per la prima volta l’Isis parla spagnolo.

Posted on in Politica e lingue 40 vedi

Per la prima volta l’Isis parla spagnolo. Il video che minaccia la Spagna.

di Anna Pedri.

In Spagna la paura è tutt’altro che passata. Dopo la strage di Barcellona e lo sventato attentato di Cambrils l’Isis torna a farsi vivo. E lo fa in lingua spagnola, in modo che il messaggio arrivi forte e chiaro a tutti. Mai prima d’ora i terroristi avevano utilizzato la lingua spagnola per rivendicare un attentato.
“Con il permesso di Allah, Al Andalus, tornerà a essere quello che era, la terra del Califfato” sono le parole che nel video si dicono due jihadisti che parlano tra loro in spagnolo con accento arabo. In tutto 2 minuti e 57 secondi, dove viene rivendicato l’attentato sulla Rambla e dove i dialoghi vengono corredati da immagini di repertorio delle varie tv europee che mostrano i momenti immediatamente successivi alla strage sulla Rambla e quelli degli attentati dei mesi scorsi in Europa…
(Da ilprimatonazionale.it, 24/8/2017).

{donate}

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.