Peluffo dovrebbe parlare con Profumo

Posted on in Politica e lingue 14 vedi

Peluffo: "Salvaguardare la lingua italiana sul web"

”La multimedialità è un sistema di modalità espressiva di diffusione e produzione non stabilizzato in cui è essenziale che esista una voce italiana, che esistano degli editori italiani e che la lingua italiana non si disperda diventando un elemento marginale in un enorme dominio delle grandi lingue che sono l’inglese, il cinese e lo spagnolo”. Lo ha detto il sottosegretario alla Comunicazione e all’Editoria, Paolo Peluffo, visitando questa mattina la mostra sul Giovane Mazzini alla fortezza del Priamar di Savona.
”E’ importante porsi il problema su come far sopravvivere e far crescere produttori di contenuti che vuole dire editoria, giornali, teatro, musica, ovvero tutta la filiera della produzione, anche creando un giusto sistema di rispetto del diritto d’autore e della possibilità di scambiare contenuti nella maniera più corretta possibile tenendo conto che il web è un sistema molto complesso”, ha aggiunto Peluffo.
(Da http://www.blitzquotidiano.it, 10/3/2012).




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.