Patria europea, a Radio Radicale diventa nel 2015: Translimen!

Posted on in L'ERA comunica 5 vedi

Patria europea, a Radio Radicale diventa nel 2015 Translimen!
 
Marco Pannella ha più volte, ed insistentemente, richiamato l’urgenza e la necessità di condurre anzitutto alle Nazioni Unite la campagna “Per la lingua comune della razza umana”. In considerazione dell’impulso che il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito intende dare a tale campagna, l’Associazione Radicale Esperanto, a partire da questo inizio del 2015, cambia nome alla tradizionale rubrica “Patria europea” su Radio Radicale in “Translimen!”, allocuzione in esperanto che potremmo tradurre in italiano con “Andiamo oltre i confini!”. 
Translimen! oltre ad essere presente nella consueta pagina internet di Radio Radicale dedicata alle rubriche su www.radioradicale.it/rubriche, avrà anche uno spazio internet di approfondimento, video e foto su www.translimen.it   
Al centro della nuova serie l’ in-formazione sulla Campagna del Partito Radicale e dell’ERA “Per la lingua comune della razza umana” e, ancora, i diritti umani linguistici, i genocidi linguistico-culturali, la lingua della nonviolenza e della pace, i problemi dell’indipendenza europea.
«Si tratta – ha aggiunto il Segretario dell’ERA Giorgio Pagano – di dare adeguata informazione e  di fare formazione su una battaglia che non è possibile più ipotizzare per i posteri, per tempi migliori che non verranno mai, considerato che peggiorano di anno in anno; pena la distruzione dell’ecosistema linguistico-culturale mondiale, nonché della lingua e della cultura italiana. Bisogna condurla ora e vincerla domani. Per dirla in esperanto: Fina venko nun!»



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.