PANAMA: Marcia per la tutela dei diritti dei Popoli Indigeni

Organizzazioni indigene panamensi hanno iniziato una marcia per il “Diritto all’esistenza dei popoli originari e contadini nei loro territori e comunità ancestrali con giustizia sociale”.

La marcia si snoderà su un percorso di 370 km, dalla comunità di Quebrada Guabo, nel distretto di Nole Duima, fino alla Capitale Panama, dove arriveranno il prossimo 6 ottobre.

La manifestazione è stata organizzata dalla Movilización Nacional Indígena, Campesina y Popular per promuovere la costruzione di un modello di sviluppo alternativo che rispetti i popoli indigeni, le loro culture e i loro territori.

Due obiettivi molto importanti che il movimento si propone di raggiungere sono la ratifica della Convenzione 169 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro ed anche il blocco delle attività estrattive nel paese, che danneggiano l’ambiente e le comunità locali.[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.