ORIZZONTE 2020: LA COMMISSIONE UE A CACCIA DI ESPERTI

Posted on in Europa e oltre 16 vedi

ORIZZONTE 2020: LA COMMISSIONE UE A CACCIA DI ESPERTI

BRUXELLES – Si chiama Orizzonte 2020 ed è il futuro programma dell’Unione Europea per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione. Per definire le priorità del nuovo programma, la Commissione europea ha invitato gli esperti di tutti i settori a fornire il loro contributo, una procedura senza precedenti per l’esecutivo UE.

"I gruppi consultivi – spiega la Commissione europea – forniranno consulenze tempestive e di alta qualità per la preparazione degli inviti a presentare proposte di progetto nell’ambito dell’iniziativa Orizzonte 2020. I gruppi verranno istituiti in relazione a tematiche che costituiscono fonte di grande preoccupazione per i cittadini europei, ad esempio come affrontare i cambiamenti climatici, rendere le energie rinnovabili più accessibili, assicurare alimenti sicuri o far fronte alle sfide dell’invecchiamento della popolazione. Promuoveranno il dialogo a tutti i livelli di governo, società civile e imprese di tutti gli Stati membri dell’UE e influenzeranno l’orientamento del finanziamento della ricerca e dell’innovazione dell’UE da qui al 2020".

"Il nostro obiettivo – spiega Máire Geoghegan-Quinn, Commissaria europea per la Ricerca, l’Innovazione e la Scienza – è raggiungere la più vasta gamma di esperti che ci aiuteranno a offrire idee innovative, crescita sostenibile e posti di lavoro".

I gruppi consultivi di esperti inizieranno i lavori nella primavera di quest’anno per fornire consulenza in tempo per i primi inviti di Orizzonte 2020, che dovrebbero essere pubblicati entro la fine del 2013. È già partita intanto la procedura di registrazione per partecipare ai primi gruppi consultivi (scadenza il prossimo 6 marzo 2013).

"Orizzonte 2020" è un programma che mira a promuovere idee, crescita e posti di lavoro per il futuro dell’Europa. A differenza del passato, "Orizzonte 2020" riunisce in un unico programma di finanziamento tutti gli aiuti esistenti nel campo della ricerca e dell’innovazione, comprese le attività connesse all’innovazione del programma quadro per la competitività e l’innovazione e le attività dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET). Per l’iniziativa Orizzonte 2020, la Commissione ha proposto – per il periodo 2014-2020 – una dotazione di 80 miliardi di euro.

Da aise.it, 11/02/2013




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.