Notizie: Tiscali riprende l’iniziativa radicale “Far apprendere una lingua anche agli inglesi”

Posted on in Notizie ERA 2 vedi

       Tiscali riprende l’iniziativa radicale “Far apprendere una lingua anche agli inglesi” 
Partendo dalla notizia che, secondo un rapporto del British Council, “entro il 2015 metà del pianeta parlerà l’inglese” e che “di qui a un decennio circa tre miliardi di persone avranno abbandonato la propria lingua nativa” il portale “tiscali.it” riprende l’iniziativa radicale “Far apprendere una lingua anche agli inglesi” :
«Tra le varie iniziative, spicca una campagna messa in campo dai Radicali che parlano di gravissime perdite per il nostro paese e per i consociati europei in termini strettamente economici. In particolare, secondo i Radicali, gli inglesi si trovano avvantaggiati in termini di “materiale pedagogico” – nel senso che madrelingua saranno sempre e solo loro con conseguenze sulla scelta degli insegnanti in tutti i paesi “apprendisti” – e di risparmio di risorse che, mentre tutti gli altri dovranno impiegare nell’insegnamento e nell’apprendimento dell’inglese, loro portanno destinare ad altre fonti di sviluppo e ricerca. A riprova di questo, i Radicali indicano il fatto che i sudditi di Sua Maestà non saranno mai obbligati a studiare altre lingue perché portanno tranquillamente comunicare con quella di casa loro».

Tiscali poi riprende anche l’intero testo dell’iniziativa rivolta alle scuole.
Questi i collegamenti:

http://notizie.tiscali.it/societa/articoli/200412/10/lingue_inglese.html
http://notizie.tiscali.it/Media/PDF/era.pdf

CHIUNQUE PUO’ SCRIVERE IL PROPRIO PARERE CON LA PROPRIA FIRMA DI POSTA ELETTRONICA. BASTA ANDARE QUI:
http://blog.tiscali.it/modulo/utente/nuovo/



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.