Notizie: Tiscali riprende l’iniziativa radicale “Far apprendere una lingua anche agli inglesi”

Posted on in Notizie ERA 23 vedi

       Tiscali riprende l’iniziativa radicale “Far apprendere una lingua anche agli inglesi” 
Partendo dalla notizia che, secondo un rapporto del British Council, “entro il 2015 metà del pianeta parlerà l’inglese” e che “di qui a un decennio circa tre miliardi di persone avranno abbandonato la propria lingua nativa” il portale “tiscali.it” riprende l’iniziativa radicale “Far apprendere una lingua anche agli inglesi” :
«Tra le varie iniziative, spicca una campagna messa in campo dai Radicali che parlano di gravissime perdite per il nostro paese e per i consociati europei in termini strettamente economici. In particolare, secondo i Radicali, gli inglesi si trovano avvantaggiati in termini di “materiale pedagogico” – nel senso che madrelingua saranno sempre e solo loro con conseguenze sulla scelta degli insegnanti in tutti i paesi “apprendisti” – e di risparmio di risorse che, mentre tutti gli altri dovranno impiegare nell’insegnamento e nell’apprendimento dell’inglese, loro portanno destinare ad altre fonti di sviluppo e ricerca. A riprova di questo, i Radicali indicano il fatto che i sudditi di Sua Maestà non saranno mai obbligati a studiare altre lingue perché portanno tranquillamente comunicare con quella di casa loro».

Tiscali poi riprende anche l’intero testo dell’iniziativa rivolta alle scuole.
Questi i collegamenti:

http://notizie.tiscali.it/societa/articoli/200412/10/lingue_inglese.html
http://notizie.tiscali.it/Media/PDF/era.pdf

CHIUNQUE PUO’ SCRIVERE IL PROPRIO PARERE CON LA PROPRIA FIRMA DI POSTA ELETTRONICA. BASTA ANDARE QUI:
http://blog.tiscali.it/modulo/utente/nuovo/



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.