NELL’ULTIMO VERTICE SUL BUDGET UE A BRUXELLES IL PREMIER SPAGNOLO SOFFRE CON L’INGLESE

Posted on in Politica e lingue 6 vedi

NELL’ULTIMO VERTICE SUL BUDGET UE A BRUXELLES IL PREMIER SPAGNOLO SOFFRE CON L’INGLESE

«Its’ very difficult…todo esto»
Ecco lo "spanglish" di Rajoy

Recupera con il francese, poi parla in castigliano con Monti

di Fabio Savelli

In Spagna è già un video iper-cliccato. Perché prende in giro – bonariamente (ma fino a un certo punto) – il premier spagnolo Mariano Rajoy. L’accusa che genera ilarità e al tempo stesso acrimonia, è lo "spanglish" del titolare della Moncloa. Sorpreso in estrema difficoltà con il suo omologo inglese David Cameron, il francese Hollande e il nostro presidente del Consiglio Mario Monti (che invece l’inglese lo conosce benissimo).
I COLLOQUI – «It’s very difficult..todo esto», ha detto al leader britannico, spiegando l’attuale situazione debitoria della Spagna. Nel video del’emittente iberica La Sexta l’integrale con i colloqui bilaterali del premier conservatore spagnolo con gli altri leader europei. Un affresco sulle capacità dialettiche di chi è al timone di un Paese con la disoccupazione giovanile oltre il 50% (e tra questi c’è chi magari l’inglese lo parla benino ed è costretto emigrare). C’è da dire che anche il suo predecessore Luis Zapatero – come ricorda l’edizione elettronica di El Mundo – non era di certo poliglotta, tanto che in un incontro bilaterale con Tony Blair preferì affidarsi alla lingua madre invece di colloquiare con lui nell’idioma di Shakespeare.
(Da corriere.it, 24/11/2012).




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.