Multilinguismo: istituito dalla Commissione un gruppo ad alto livello

Posted on in Politica e lingue 14 vedi

Multilinguismo: istituito dalla Commissione un gruppo ad alto livello

Il gruppo, che comprende 11 esperti di tutta Europa, si riunirà per la prima volta il 3 ottobre 2006. Esso è stato istituito in risposta alla comunicazione del 2005 Un nuovo quadro strategico per il multilinguismo, che chiedeva un gruppo ad alto livello che consigliasse il commissario competente per l’istruzione, la formazione, la cultura e il multilinguismo al fine di “sviluppare iniziative, dare nuovi impulsi e fornire idee nuove, proponendo un approccio globale al multilinguismo nell’Unione Europea”.
Presentando il gruppo, il commissario Ján Figel' ha detto: “Il multilinguismo è al centro del progetto europeo. Il gruppo ad alto livello riunisce alcuni dei migliori esperti in materia e di esso potranno approfittare tutte le lingue parlate nell’Unione europea. Ho chiesto al gruppo di esaminare una serie di temi che esulano dalle normali competenze dei gruppi governativi degli esperti di lingue. Si tratta di analizzare i legami tra lingue e ricerca, lingue e media, lingue e attività economica, nonché l’introduzione di nuove tecnologie per la traduzione e l’interpretazione e di strategie per promuovere l’apprendimento delle lingue”. E ha concluso: “Sono certo che il gruppo darà un contributo significativo alla promozione e alla conservazione dell’eredità multilingue dell’Europa”.
Nel novembre 2005, la Commissione europea approvò la prima comunicazione in senso assoluto sul multilinguismo. Una delle proposte chiave in essa contenute, prevedeva l’istituzione di un gruppo ad alto livello di esperti nel campo del multilinguismo. Il gruppo oggi presentato comprende membri politicamente indipendenti ed estranei a interessi particolari di tipo nazionale o linguistico. Le raccomandazioni da esso elaborate saranno presentate, il 26 settembre 2007, durante la Giornata europea delle lingue.
Prima di tale data, il gruppo si incontrerà sei volte sotto la presidenza del commissario Figel'; le date e gli argomenti precisi di ogni riunione saranno annunciati sulla pagina del portale Europa dedicata alle lingue.

I membri del gruppo ad alto livello sono:

Barbara Cassin (Francese): Dottoressa in Lettere, si è formata come filosofa e filologa, interessandosi particolarmente dell’antichità greca. È ricercatrice del “Centre National de Recherche Scientifique” di Parigi, presso il quale è responsabile di un gruppo di ricerca internazionale per l’elaborazione di un “Vocabulaire Européen des Philosophies, Dictionnaire des Intraduibiles” (Vocabolario Europeo delle Filosofie, Dizionario degli Intraducibili”).
Per saperne di più : 
http://www.emsf.rai.it/biografie/anagrafico.asp?d=489

Abram De Swaan ( Olandese) : Professore di sociologia presso l'Università di Amsterdam, le sue ultime attività di ricerca puntano allo studio delle società trasnazionali, il rapporto con le politiche e con le identificazioni sociali e le forme di rivalità e di adattamento tra gruppi linguistici diversi. Egli propone un modello di funzionamento del sistema linguistico mondiale detto “gravitazionale” o “galattico”, nel quale il centro è occupato dall’inglese:
Per saperne di più:
http://www.deswaan.com/engels/uk_index.htm
http://www.africansocieties.org/italiano_giugno02/cerchiodio.htm
http://www.sagarana.it/rivista/numero19/saggio6.html

Rita Franceschini ( Italiana) : Rettore dell’Università di Bolzano, Prof.ssa di Scienza della lingua e Linguistica. Sul sito dell’ Università di Bolzano ha pubblicato il suo Curriculum vitae solo in lingua tedesca e inglese.
Per saperne di più:
http://www.unibz.it/uni/government/rector.html?LanguageID=IT

Branislav Hochel (Slovacco): Professore di Scienza della traduzione, Comenius University Bratislava – Vice-sindaco della città di Bratislava

Hanna Komorowska (Polacca) : Prof.ssa di linguistica applicata e di insegnamento delle lingue presso l’Università di Varsavia; ha pubblicato un articolo all’interno dell’università in inglese:
http://ettc.uwb.edu.pl/strony/ptt/feb95/4.html

Wolfgang Mackiewicz (Tedesco) Professore onorario di filologia inglese, Freie Universität Berlin.

Isabella Moore (Inglese) Direttrice del National Centre for Languages (CILT).
Per saperne di più:
http://www.eurochambres.be/PDF/pdf_congress/Moore.pdf#search=%22ISABELLA%20MOORE%22


Barbara Moser-Mercer (Austriaca) Prof.ssa di interpretazione di conferenza, University of Geneva.
Per saperne di più:
http://virtualinstitute.eti.unige.ch/virtualinstitute/modules.php?op=modload&name=Sections&file=index&req=viewarticle&artid=7&page=1


Josep Palomero (Spagnolo) Scrittore di Valencia -Vice presidente della Academia Valenciana de la Llengua.

Ineta Savickienè (Lituana) Capo degli Studi Regionali, Vytautas Magnus University. Ha scritto un articolo sulla diversità culturale e linguistica dei Paesi Baltici all’interno dell’Unione Europea in inglese:
http://www.multilingual-matters.net/jmmd/026/jmmd0260442.htm

Jaana Sormunen (Finlandese) Produttore esecutivo di Modern Languages, YLE





[addsig]



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.