Milano, Gandhi ed Einstein dialogano in italiano ed esperanto

Posted on in Politica e lingue 6 vedi

10 Dicembre 1948 | 2012 Gandhi-Einstein: un Dialogo Universale per i Diritti 64 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti deIl’Uomo Milano – SALONE degli AFFRESCHI, ore 9.30

La Dichiarazione Universale dei Diritti deIl'Uomo è un ideale comune, un cammino non facile in cui e importante incontrare la guida che con il proprio comportarnento ci indichi la strada. La scelta di leggere insieme agli studenti, nella giornata del 10 dicernbre, brani dal libro Pace per Vivere. Gandhi Einstein in Dialogo (MC Editrice, 2009) va in questa direzione. II dialogo fra Gandhi e Einstein e una testimonianza viva che riprende le grandi domande intorno la morale, religione, diritto, scienza, politica con saggezza vissuta e straordinaria sernplicità.
ll testo è stato ora tradotto in esperanto, lingua universale, di speranza, appunto, di comunanza e fratellanza umana. La lettura teatrale, in italiano ed esperanto, di passi scelti del Dialogo da parte di studenti e docenti del Liceo Cremona di Milano, darà voce alle parole di questi due uomini. Lo scopo dell'esperanto come lingua neutrale e internazionale, che sia l'espressione dell'incontro tra Ie varie fedi e culture, sarà illustrato dai rappresentanti dell'Unione Esperantista Cattolica lnternazionale, attraverso il ricordo della figura del fondatore, Ludwik Lejzer Zamenhof.

Programma
Piero Amos Nannini (Presidente della Società Umanitaria)Saluto introduttivo e presentazione della Giornata
Studenti del Liceo Cremona Lettura in italiano ed esperanto di articoli scelti delladi Milano Dichiarazione del 1948
Morris L. Ghezzi (Presidente nazionale della LIDU) La Dichiarazione del 1948: nascita e contenuti
moderaTiziana Gardini (Presidente LIDU sezione di Milano) Presentazione del Progetto Ambasciatori
Michela Bianchi (Editore di MC Editrice per l'umanità) Gandhi-Einstein, sentieri diversi, un cammino comune:
Giovanni Daminelli (Presidente dell'IKUE, UnioneEsperantista Cattolica Internazionale)L. L. Zamenhof, il creatore dell'Esperanto, la lingua che
Pierre Caliari (Presidente della GioventùEsperantista Italiana) Letture scelte da Zamenhof
Studenti del Liceo Cremona Lettura teatrale di Pace per Viveredi Milano

(Da: http://www.disvastigo.esperanto.it, 06/12/2012)




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.