Messico: scambio di sementi locali
Contadini maya dello Yucatan meridionale si sono incontrati per scambiare sementi e celebrare la giornata interamericana dell’indio il 20 aprile 2009, durante la Fiera delle sementi locali, che si è tenuta a Peto, in Yucatan (Messico).
Lo scambio e la promozione di sementi locali è avvenuto principalmente in lingua maya, correntemente parlata dai contadini.
L’iniziativa è stata preceduta da una celebrazione di ringraziamento alle divinità per il dono delle sementi all’uomo, rito compiuto dal sacerdote maya di Maní. Una rappresentazione teatrale ha celebrato la leggenda maya sul regalo divino dei semi all’uomo. La rappresentazione teatrale ha richiamato alla mente degli agricoltori più anziani nomi propri dei protagonisti della leggenda, rafforzando nella comunità la cosmovisione maya, trasmessa per via orale.
Oltre ad elementi di cultura e conoscenza tradizionale lo scambio di sementi si configura come un’azione anche politica che segnala la volontà dei contadini di riappropiarsi delle sementi della propria terra, sancendo la propria autonomia a livello di riproduzione agricola e rinunciando all’uso delle sementi transgeniche vendute dalle multinazionali.

Fonte: www.prensaindigena.org

[addsig]



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.