Messico: Rigoberta Menchù scambiata per una mendicante

Rigoberta Menchù, Premio Nobel per la Pace nel 1992 e candidata alle presidenziali del Guatemala, è stata allontanata da un albergo di Cancun (Messico) perchè scambiata per una mendicante.
A trarre in inganno la sicurezza il suo abito, il traje. Un abito composto dal guipil e dalla còrte, maglia e gonna di cotone, vestito tradizionale delle donne Maya. Decorato e colorato, simbolo di una identità secolare.
La Menchù era stata invitata dal Presidente messicano, Felipe Calderon, per partecipare all'assemblea dell'Associazione “Acqua potebile e risanamento”.
Un episodio che si era già verificato nel 1998, sempre in Messico.

In Messico e America Centrale sono presenti oltre 6 milioni di Maya.
In Guatemala rappresentano il 40% della popolazione anche se, secondo alcune organizzazioni, la percentaule si aggirerebbe al 60% e una ventina di etnie.

[addsig]



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.