L’insegnamento dell’italiano all’estero

Posted on in Politica e lingue 19 vedi

Medeu.it

L’INSEGNAMENTO DELL’ITALIANO ALL’ESTERO

Tavola rotonda a Palermo, Giovedì 16 dicembre a Palazzo Chiaramonte-Steri

(14 Dicembre 2010) – Secondo il rapporto Italiani nel mondo 2010 diffuso dalla Fondazione Migrantes, sono 23.988 i corsi di lingua italiana offerti nel mondo da enti – tra cui Università e 92 Istituti Italiani di Cultura all’estero – associazioni, comitati e scuole locali, per un totale di 393.897 allievi. Dai dati del Ministero degli Affari Esteri si apprende inoltre che esistono 186 scuole italiane e 114 sezioni italiane presso scuole straniere, 33 scuole europee con 2.000 allievi italiani e 418 lettori italiani presso università estere in 90 diversi paesi.

Oltre che nei paesi tradizionalmente interessati dai flussi migratori dall’Italia, l’interesse per lo studio della nostra lingua è in aumento in molti altri paesi. Nella Federazione Russa l’italiano è inserito nel sistema scolastico pubblico già dal 2007, mentre nella vicina Georgia il governo darà il via libera all’insegnamento della lingua italiana nelle scuole elementari e medie dal 2011.

All’interno di questo incoraggiante scenario si colloca la Tavola rotonda ”L’insegnamento dell’italiano all’estero” organizzata dalla Scuola di Lingua italiana per stranieri dell’Università degli Studi di Palermo nell’ambito del Master in Didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera giunto alla sua seconda edizione (il bando, con scadenza 20/12/2010, è consultabile nella sezione “News” della paginahttp://portale.unipa.it/master/).

L’incontro sarà anche l’occasione per presentare importanti dati quantitativi e qualitativi dell’offerta formativa della Scuola di Lingua italiana per Stranieri per l’anno 2010. In sintesi: 600 studenti e 90 corsi di lingua erogati; ampliamento della tipologia di corsi offerti e del loro standard qualitativo; crescita di contatti e scambi con Università straniere. Risultati che rafforzano e sostengono il processo di internazionalizzazione dell’Ateneo di Palermo.

Alla tavola rotonda interverranno docenti di italianistica e di lingua e cultura italiana presso università e istituti di cultura italiani all’estero, tra cui Antonia Rubino (Sidney), Rossana McKeane Pagliolico (Liverpool) e Hammadi Agrebi (Tunisia).

Ampio spazio verrà dedicato alle testimonianze di giovani studenti universitari stranieri attualmente residenti a Palermo per perfezionare l’italiano presso l’Ateneo palermitano. Anche la scrittrice palermitana Marcella Croce, che ha insegnato a lungo all’estero in paesi quali gli Stati Uniti, il Giappone, l’Iran, offrirà la sua testimonianza.

Per informazioni
scuolaitalianostranieri@unipa.it
masteritastra@unipa.it




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.