Lingue Ue: Antoniozzi (FI) presenta interrogazione urgente al Consiglio europeo

Posted on in Politica e lingue 12 vedi

UE: LINGUE; ANTONIOZZI (FI),CONTRASTARE LOBBY FRANCO-TEDESCA EURODEPUTATO PRESENTA INTERROGAZIONE A CONSIGLIO EUROPEO (ANSA) – BRUXELLES, 25 APR

'
'Siamo al caos totale e all' assoluto immobilismo dell'Unione europea su questo tema'', avverte Alfredo Antoniozzi, europarlamentare di Forza Italia, il quale ha annunciato di aver ha presentato oggi un'interrogazione urgente al Consiglio europeo sul problema delle lingue utilizzate dalle istituzioni Ue. La Finlandia ha comunicato che la sua prossima presidenza dell'Ue, che comincera' il 10 luglio, vedra' l'utilizzo solo dell'inglese e del francese. Ma il 6 aprile, ricorda Antoniozzi, il Bundestag tedesco e l'Assemblea nazionale francese si sono riuniti e ''vi e' il serio rischio che le forti iniziative di Francia e Germania portino ad un rafforzamento solo di queste lingue a causa delle iniziative congiunte dei due paesi''. Per questo motivo, aggiunge Antoniozzi, ''ho inviato un' interrogazione urgente per chiedere che nel prossimo ordine del giorno del Consiglio Europeo sia inserita la questione del multilinguismo al fine di evitare che le forti lobby franco-tedesche facciano propendere per un rafforzamento del sistema trilingue inglese-francese-tedesco che, come delegazione di FI al Parlamento europeo, abbiamo piu' volte denunciato''.
(ANSA).25-APR-06 15:28 NNNN

[addsig]



1 Commenti

Oltremare
Oltremare

<DIV id=RTEmultiCSSID style="POSITION:Relative; FONT-FAMILY:Arial"><P class=MsoNormal style="MARGIN: 0pt"><FONT face="Times New Roman">UE: LINGUE; ANTONIOZZI (FI),CONTRASTARE LOBBY FRANCO-TEDESCA EURODEPUTATO PRESENTA INTERROGAZIONE A CONSIGLIO EUROPEO (ANSA) - BRUXELLES, 25 APR <BR><?xml:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags" /><st1:PersonName w:st="on"><BR>'</st1:PersonName><st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>Siamo al caos totale e all<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName> assoluto immobilismo dell<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>Unione europea su questo tema<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName><st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>, avverte Alfredo Antoniozzi, europarlamentare di Forza Italia, il quale ha annunciato di aver ha presentato oggi un<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>interrogazione urgente al Consiglio europeo sul problema delle lingue utilizzate dalle istituzioni Ue. La Finlandia ha comunicato che la sua prossima presidenza dell<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>Ue, che comincera<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName> il 10 luglio, vedra<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName> l<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>utilizzo solo dell<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>inglese e del francese. Ma il 6 aprile, ricorda Antoniozzi, il Bundestag tedesco e l<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>Assemblea nazionale francese si sono riuniti e <st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName><st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>vi e<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName> il serio rischio che le forti iniziative di Francia e Germania portino ad un rafforzamento solo di queste lingue a causa delle iniziative congiunte dei due paesi<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName><st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>. Per questo motivo, aggiunge Antoniozzi, <st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName><st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>ho inviato un<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName> interrogazione urgente per chiedere che nel prossimo ordine del giorno del Consiglio Europeo sia inserita la questione del multilinguismo al fine di evitare che le forti lobby franco-tedesche facciano propendere per un rafforzamento del sistema trilingue inglese-francese-tedesco che, come delegazione di FI al Parlamento europeo, abbiamo piu<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName> volte denunciato<st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName><st1:PersonName w:st="on">'</st1:PersonName>. <BR>(ANSA).25-APR-06 15:28 NNNN</FONT></P><P class=MsoNormal style="MARGIN: 0pt"><?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /><o:p><FONT face="Times New Roman"> </FONT></o:p></P></DIV>[addsig]

You need or account to post comment.