Lettere: gli strafalcioni degli speaker tv.

Posted on in Politica e lingue 23 vedi

Lingue: gli strafalcioni degli speaker tv.

Ciao Beppe, durante un servizio tv ho sentito lo speaker italiano prodursi in un paio di sfondoni in inglese da far accaponare la pelle (fra gli altri: “liberty” pronunciato L[ai]berti). Questa mancanza di professionalità mi ha spinto a chiedermi: con quali criteri vengono selezionati e reclutati gli speaker e i giornalisti in tv?
Renata Carloni, carloni.renata@gmail.com

Non conoscere le lingue non è un colpa, per chi legge le notizie. E’ una colpa, invece, non informarsi. I migliori telecronisti sportivi, prima di una partita, chiedono ai colleghi stranieri presenti la pronuncia del nome dei calciatori che non conoscono. Non ci vuole molto: basta volere.
(Da italians.corriere.it, 3/7/2015).

{donate}

 

 

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.