Le origini dell’Accademia della Crusca

Posted on in Politica e lingue 14 vedi

Le origini: 1570/1580

Dalla “brigata dei crusconi” nacque l’Accademia più prestigiosa d’Italia

di Letizia Cini

Le origini dell’Accademia della Crusca risalgono al decennio 1570-1580 e alle riunioni di un gruppo di amici che si dettero il nome di “brigata dei crusconi”. Già con la scelta di questo nome, manifestarono la volontà di differenziarsi dalle pedanterie dell’Accademia fiorentina, alle quali contrapponevano le “cruscate”, cioè discorsi giocosi e conversazioni di poca importanza. Liberata dal lavoro propriamente lessicografico, l’Accademia ha potuto, negli ultimi decenni, sviluppare una consistente attività di ricerca e di consulenza intorno all’italiano: nel 1937, la Crusca divenne infatti laboratorio filologico “con lo scopo di promuovere lo studio e l’edizione critica degli antichi testi e degli scrittori classici della letteratura italiana dalle origini al secolo XIX”. Dal 1987 l’attività dell’Accademia si articola in tre centri di ricerca: il Centro di studi di filologia italiana, che prosegue l’attività ecdotica pubblicando edizioni critiche di testi non solo antichi e la rivista specialistica “Studi di filologia italiana”; il Centro di studi di lessicografia italiana, che pubblica la rivista “Studi di lessicografia italiana” e una collana di saggi lessicologici e lessicografici; il Centro di studi di grammatica italiana, che pubblica la rivista di “Studi di grammatica italiana” e una collana di saggi di storia e teoria della grammatica. Testimoniano la vitalità e la capacità di rinnovamento dell’Accademia le decine di pubblicazioni, le tre riviste, i convegni, le borse di studio per giovani studiosi, i rapporti con la scuola e altre istituzioni nazionali e internazionali (fra le altre l’Accademia delle Scienze di Mosca e la Italian Academy della Columbia University di New York). Fa parte della storia recentissima dell’Accademia l’istituzione di un nuovo Centro di ricerca, finalizzato a svolgere attività di consulenza linguistica: il Clic, Centro di Consulenza sulla Lingua Italiana Contemporanea, costruitosi nel gennaio 2001.

(Da La Nazione, 27/5/2004).

[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.