Le lingue dei bandi di concorso per il ministro Profumo

Posted on in Politica e lingue 18 vedi

Profumo, nei concorsi più trasparenza

Nessuna riforma ma oliare per via amministrativa

Più trasparenza nei concorsi. E’ l’obiettivo a cui punta il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, che non ha alcuna intenzione di fare una nuova riforma dell’università. "Voglio solo – ha detto – per via amministrativa oliare e far funzionare meglio la riforma attuale”. Il ministro ha quindi annunciato ”bandi di concorso più chiari, più semplici, in lingua italiana e inglese, con la possibilità che possano partecipare anche persone al di fuori del circuito universitario attuale".
(Fonte ansa.it, 10/6/2012).




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.