L’Assemblea Generale ONU proclama il 22 aprile giornata della Madre Terra/ Mother Earth Day

L'ASSEMBLEA GENERALE PROCLAMA IL 22 APRILE GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MADRE TERRA

Il 22 aprile 2009 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato per consensus la risoluzione con cui si proclama il 22 aprile “Giornata internazionale della Madre Terra”.La risoluzione è stata fortemente voluta dalla missione boliviana, confermando l’impegno del governo Morales nell'ambito della salvaguardia dell'ambiente, in virtu' del legame ancestrale esistente tra la natura e la vita delle comunita' indigene del paese. Il Presidente Morales nel suo intervento ha sottolineato l'importanza delle decisione presa dall'AG perche' finalemnte si e' proceduto al riconoscimento del primo diritto del nostro pianeta. Il governo Morales considera questa risoluzione il primo passo di un cammino verso l’approvazione di una convenzione internazionale sui diritti della Madre Terra. Il Presidente dell’Assemblea Generale, Miguel d'Escoto Brockmann, ha sottolineato il fondamentale apporto di pratiche e conoscenze tradizionali delle comunità indigene nella tutela dell’ambiente. D’Escoto ha dichiarato: “Gli Stati dovrebbero riconoscere e supportare pienamente la loro identità, cultura ed interessi a rendere possibile l’effettiva partecipazione dei popoli indigeni nel conseguimento dello sviluppo sostenibile”.


GENERAL ASSEMBLY PROCLAIMS 22 APRIL ‘INTERNATIONAL MOTHER EARTH DAY’


On April 22, 2009, UN General Assembly adopted by consensus a resolution proclaiming 22 April “International Mother Earth Day”.Bolivian Mission had a lead role in the resolution adoption, confirming Morales government commitment on environment protection. President Morales appealed to United Nations Members to live up to their responsibility to ensure life on the planet by working for unity, equality, dignity and, above all, humanity, which inherently involved protecting – and restoring – Mother Earth.“We don’t own the planet, we belong to it,” he said, calling for the twenty-first century to be dedicated to protecting and supporting Mother Earth and her ecosystems.Morales considers this resolution a historic step forward the final adoption of an International Covenant on Mother Earth rights. General Assembly President, Miguel d'Escoto Brockmann, emphasized indigenous communities’ traditional knowledge and practices role on environment protection.“States should recognize and duly support their identity, culture and interests and enable the effective participation of indigenous peoples in the achievement of sustainable development,” he said.

Questo messaggio è stato modificato da: Federica, 23 Apr 2009 – 12:08 [addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.