LA LINGUA ITALIANA È SEMPRE PIÙ RICHIESTA

Posted on in Politica e lingue 13 vedi

LA LINGUA ITALIANA È SEMPRE PIÙ RICHIESTA: COSTITUITI NUOVI COMITATI DELLA DANTE IN POLONIA BAHREIN MADAGASCAR E BRASILE

ROMAUna costante e crescente richiesta di lingua e di cultura italiana unitamente all’esigenza di una conoscenza certificata del nostro idioma a scopo professionale. Questo è il denominatore comune alla base delle costituzioni, ufficialmente ratificate dal Presidente della Società Dante Alighieri, Ambasciatore Bruno Bottai, di quattro nuovi Comitati pronti a diffondere l’italiano in aree geografiche completamente diverse tra loro, testimonianza concreta di una domanda capillare che non lascia più alcun dubbio sul vasto interesse per la nostra lingua nel mondo.
Nell’Europa dell’Est la “Dante” ha costituito la terza sede in Polonia, Paese che negli ultimi anni ha fatto registrare un aumento di 1.460 studenti d’italiano con un incremento annuo del 16,7% (Annuario 2006 della Società Dante Alighieri a cura di Paolo Peluffo e Luca Serianni). Il nuovo Comitato, nato nella città di Chorzow, nell’Alta Slesia, conta già 25 insegnanti e 100 corsi per un totale di circa 700 alunni.
Dopo la recente inaugurazione di una biblioteca italiana ad Amman, arriva dal mondo arabo e precisamente dal Regno del Bahrein un altro, importante segnale di avvicinamento alla nostra cultura con la nascita della “Dante Alighieri” nella capitale Manama, città con circa 150mila abitanti, più di un terzo dell’intero Paese. La costituzione del Comitato assume un significato rilevante nell’ambito dei rapporti con le rappresentanze diplomatiche in loco, perché avvenuta su iniziativa dell’Ambasciatore d’Italia a Manama, Calogero Di Gesù, che ha anche concesso alla “Dante” alcuni locali per lo svolgimento dei corsi.
Anche nel Continente africano cresce il numero di persone interessate a sviluppare le proprie competenze comunicative nel nostro idioma. Dopo le più che confortanti notizie provenienti dal Sudafrica e dalla Costa d’Avorio, con il notevole aumento di studenti d’italiano presso i Comitati attivi a Città del Capo ed Abidjan, una sede della “Dante” è stata costituita sull’Isola di Nosy Be, uno dei principali poli turistici del Madagascar, appartenente alla Provincia di Antsiranana.
Il quarto Comitato ratificato dalla Sede Centrale va ad aggiungersi agli oltre 100 impegnati in Sudamerica e ai 9 tuttora attivi in Brasile, un’area particolarmente caratterizzata dalla presenza della Società Dante Alighieri e dall’intenso legame con le nostre radici culturali e linguistiche. La “Dante” nasce nella città di Maceiò, capoluogo dello Stato di Alagoas e sede di un importante porto che si affaccia sull’Oceano Atlantico.
Polonia, Bahrein, Madagascar e Brasile. Mai come oggi l’italiano sembra vivere all’estero un periodo straordinario capace di oltrepassare confini e barriere di ogni tipo.

(aise)

25/07/07


[addsig]



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.