Italiano ancora escluso

Posted on in Politica e lingue 27 vedi

Ancora guai per l’italiano a Bruxelles

Ancora problemi per l’italiano a Bruxelles. Il governo, tramite l’Avvocatura dello Stato, ha impugnato davanti al Tribunale di primo grado della Comunità europea due provvedimenti della Commissione che prescrivono che gli “avvisi di vacanza di posti di livello superiore” riservati ai candidati esterni – i bandi di concorso – siano pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea solo in tedesco, inglese e francese.

Sino ad oggi tutti gli atti comunitari a rilevanza esterna erano stati redatti invece in tutte le lingue degli Stati membri.

(Da La Nazione, 6/5/2005).

[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.