Interrogazione Ministro degli Affari Esteri logo trentennale

Posted on in Politica e lingue 10 vedi

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE 3/00496

Dati di presentazione dell'atto

Legislatura : 15
Seduta di annuncio : 88 del 12/19/2006

Firmatari:

Primo firmatario: BELTRANDI MARCO
Gruppo: LA ROSA NEL PUGNO
Data firma: 12/19/2006

Destinatari:

Attuale delegato a rispondere e data delega :

Ministero destinatario :
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI 19/12/2006

Stato iter : IN CORSO

TESTO ATTO



Atto Camera

Interrogazione a risposta orale 3-00496

presentata da
MARCO BELTRANDI
martedì 19 dicembre 2006 nella seduta n.088

BELTRANDI. – Al Ministro degli affari esteri. – Per sapere – premesso che:

il logo scelto per celebrare il 50o anniversario del trattato di Roma: «TOGETHER since 1957» è un'espressione inglese, più o meno graficamente combinativa;

in termini di valori veicolati dal logo, si ribadisce, ancora una volta, lo status dell'inglese come «lingua franca» dell'Europa e la condizione di «lingue satelliti» degli altri idiomi;

il «since 1957» non traduce l'effettivo processo di adesione dei vari Paesi, in quanto la maggior parte degli Stati, tra cui la Gran Bretagna, sono entrati a far parte dell'Unione dopo tale data;

il regolamento del concorso non prevedeva la traduzione del logo nelle altre 20 lingue, come è stato reso noto, invece, successivamente a causa delle proteste pervenute alla Commissione;

tale «arzigogolata soluzione» ha comportato degli errori linguistici controproducenti, come la versione greca, in cui la seconda delle quattro parole è stata privata delle due ultime lettere: OLOI MA invece di OLOI MAZI, vale a dire come scrivere TOGETH anziché TOGETHER;

proprio per tale soluzione che l'interrogante giudica pasticciata, la Germania ha scelto di non adottare il logo esprimendo così la libertà di non aderire a decisioni che non rispecchiano lo spirito che anima l'Europa in termini di uguaglianza tra le lingue ufficiali tutte -:

se non ritenga necessario che anche l'Italia esprima la sua disapprovazione per la scelta attuata da parte della Commissione e che, conseguentemente, similmente alla Germania, scelga di non usare il logo in questione. (3-00496)

[addsig]



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.