INDUSTRIA: MERLONI; FINANCIAL TIMES, A FABRIANO SI PARLA INGLESE

Posted on in Politica e lingue 7 vedi

INDUSTRIA: MERLONI; FINANCIAL TIMES, A FABRIANO SI PARLA INGLESE

(ANSA) – LONDRA, 8 LUG – SI PARLA INGLESE ALLE RIUNIONI TRA I ”TOP MANAGER” DELLA MERLONI DA QUANDO FRANCESCO CAIO NE E’ DIVENTATO AMMINISTRATORE DELEGATO. IN UN’INTERVISTA PUBBLICATA OGGI DAL ‘FINANCIAL TIMES’ CAIO HA SPIEGATO CHE L’USO DI UNA SOLA LINGUA AL VERTICE DEL QUARTO GRUPPO EUROPEO DI ELETTRODOMESTICI SERVE A SCAMBIARE IDEE NEL MODO PIU’ EFFICIENTE POSSIBILE E RAFFORZA LA RICERCA DI UNA ”EURO-CULTURA” RIFLESSA IN TREND DI CONSUMO SEMPRE PIU’ SIMILI IN TUTTO IL VECCHIO CONTINENTE. FINO A POCO TEMPO FA I DIRIGENTI DELLA MERLONI ERANO QUASI TUTTI ITALIANI (IL ‘FINANCIAL TIMES’ PARLA DI ”CULTURA QUASI PARROCCHIALE”) MA ADESSO NE SONO STATI RECLUTATI ANCHE IN FRANCIA, GRAN BRETAGNA, OLANDA E PORTOGALLO E LA SPROVINCIALIZZAZIONE E’ EVIDENTE DAL FATTO CHE SOLTANTO UNO DEGLI ULTIMI INCONTRI DI VERTICE HA AVUTO LUOGO IN ITALIA. GLI ALTRI TRE HANNO AVUTO COME SFONDO MOSCA, PARIGI E LONDRA.
CAIO ASPETTA CON SODDISFAZIONE L’ARRIVO DELL’EURO (”E’ COME LA CARTA’ D’IDENTITA’ PER L’EUROPA INTERA”), PUNTA SU ”DIRIGENTI PENSANTI” E NON SEMPLICI ESECUTORI E HA SPIEGATO DI AVER DECISO UN SONDAGGIO DEI CIRCA 2.500 DIPENDENTI NON ADDETTI ALLA PRODUZIONE ”PER SCOPRIRE CHE COSA VOGLIONO REALIZZARE, LE LORO COMPETENZE E ATTITUDINI”. I RISULTATI SARANNO USATI COME BANCA-DATI PER FUTURE DECISIONI SU PROMOZIONI E TRASFERIMENTI.
08-LUG-98




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.