In azienda le lingue servono a poco

Posted on in Politica e lingue 26 vedi

Il sondaggio

I manager: lingue, in azienda servono a poco

La conoscenza delle lingue? Una competenza marginale per fare carriera e gestire un’azienda. Parola di manager. E’ quanto emerge, a sorpresa, da un’indagine di Fondirigenti, dove le lingue e l’Information and communication technology si trovano in fondo alla classifica delle aree tematiche ritenute più utili, distaccate di diverse lunghezze da marketing, finanza e legale. L’indagine, presenta all’incontro per i 40 anni dell’Istao di Ancona, è stata ripresa e discussa dal presidente della Fondazione Istud Marco Vitale al convegno «Le interconnessioni fra Italia e Germania oggi – La lingua tedesca in una prospettiva professionale». L’incontro, tenutosi lo scorso 23 ottobre all’università Cattolica di Milano, è stato organizzato dalla Facoltà di Scienze politiche presieduta da Alberto Quadrio Curzio. Tra i temi trattati, anche l’ignoranza linguistica degli italiani e le opportunità professionali per chi, invece, sceglie di imparare un idioma straniero: un argomento comunque «caldo», vista la numerosa partecipazione di pubblico in sala.

(Dal Corriere della Sera, 2/11/2007).

[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.