IL PROGRAMMA LINGUISTICO DI ORLANDI CANDIDATO ESPERANTISTA RADICALE AL COMUNE DI ROMA

Posted on in Politica e lingue 14 vedi

Lapo Orlandi, Vice Segretario ed ex Tesoriere dell’ERA Onlus, è stato candidato al Consiglio Comunale di Roma con la lista Radicale, collegata al candidato sindaco Francesco Rutelli.

Orlandi è candidato anche in due municipi semi-centrali: il 6 (Pigneto, Prenestino, Casilino) ed il 16 (Gianicolo, Monteverde, Pisana…). In entrambi i casi è inserito tra le teste di lista.

Sul suo blog è stato appena pubblicato il programma relativo alle politiche linguistiche.

Tra queste: l’istituzione di un Museo dell’Italiano, la costituzione di una tassa comunale contro l’inquinamento linguistico, una legge Toubon in salsa romana per le radio locali, il superamento de facto della legge Moratti sul territorio dell’area metropolitana, l’istituzione di strumenti di verifica e consolidamento delle conoscenze e competenze linguistiche in italiano degli studenti romani, la candidatura di Roma ad ospitare la Conferenza ONU sulla “diversità linguistica, le lingue indigene, l’identità e l’educazione” e di una prima sessione preparatoria regionale europea di qui ad un anno.

Per informazioni:

http://orlandi.myblog.it/

orlandixroma@gmail.com

3937417489

This message was edited by: %s on %s LapoOrlandi, Mar 22, 2008 – 02:16 AM[addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.