Il Corriere Canadese utile per l’educazione linguistica

Posted on in Politica e lingue 3 vedi

Caro Direttore,
il Corriere Canadese è ormai da anni un punto di riferimento importantissimo anche per tutti coloro che nelle scuole canadesi insegnano e studiano l’italiano come lingua straniera.
È uno strumento valido innanzitutto dal punto di vista didattico: pratico per le attività di lettura (abilità primaria basata sul processo e sulle tecniche di comprensione e inclusa in tutti i curricoli), utile per l’acquisizione delle varie competenze che riguardano la scienza dell’educazione linguistica.
E non solo.
Il Corriere Canadese promuove e dà risalto e importanza a tutte le nostre attività accademiche. Se svigoriamo la stampa italiana all’estero, miniamo indirettamente anche l’avanzamento e l’essenza stessi della lingua e cultura italiana nel mondo.
C’è chi scrisse che l’istruzione è l’arte di scegliere tra i propri pensieri: noi dell’Università di Toronto (Mississauga) ci auguriamo vivamente che, quanto alla decisione dei tagli all’editoria, prevalga il buon senso e si discerna a favore del nostro splendido e prestigioso idioma.

Salvatore Bancheri
John Campana,
Michael Lettieri
Guido Pugliese

Department of Language Studies
University of Toronto at Mississauga

Data pubblicazione: 2010-03-17
Indirizzo pagina originale: http://www.corriere.com/viewstory.php?storyid=97375




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.