Il 750esimo anniversario di Dante dimenticato.

Posted on in Politica e lingue 17 vedi

C’è solo Dante750.com.

Cari Italians, qualche tempo fa scrissi a proposito della totale assenza di coordinamento nel presentare al mondo il 750esimo anniversario della nascita di Dante (“Il 750° anniversario della nascita di Dante” – http://italians.corriere.it/?p=31772 ). Un evento che avrebbe potuto interessare milioni di persone nel mondo e attrarre centinaia di migliaia di visitatori, se ben comunicato e coordinato. Allora dicevo che in un mese si può far tanto. Oggi, purtroppo, siamo ormai fuori tempo massimo. Devo constatare con amarezza un fallimento del sistema culturale e dell’industria turistica italiana. Ma, soprattutto, un fallimento del MIBAC (Ministero dei beni e delle attività culturali) . Infatti, ci sono numerose iniziative locali, lodevoli per quanto limitate (segnalo quella dell’Università di Milano, Dante750.com, in coordinamento con Expo), ma nessuna iniziativa con respiro globale, nessun sito web, nessuna comunicazione multilingue. C’è di che essere dispiaciuti. Per le opportunità economiche mancate, e per la mancanza di rispetto per la nostra storia e la nostra cultura.
Giuseppe Scalas, gscalas@mail.com
(Da italians.corriere.it, 18/4/2015).

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.