Gerusalemme Est capitale palestinese: ecco la risposta dell’OIC a Trump

Posted on 14 dicembre 2017 in Politica e lingue 24 vedi

L’Organizzazione per la cooperazione islamica (Oic), riunita ieri in Turchia, ha dichiarato Gerusalemme Est capitale della Palestina. Questa la prima risposta organizzata dal lato musulmano contro la decisione degli Stati  Uniti di dichiarare invece Gerusalemme capitale dello Stato di Israele.

In precedenza, anche l’Unione Europea aveva criticato la decisione del capo di Stato statunitense, Donald Trump, nel corso di un incontro a Bruxelles del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

Nel corso del vertice in Turchia, i 57 membri dell’Oic hanno ribadito il sostegno a un accordo di pace giusto e onnicomprensivo basato sulla soluzione dei due Stati.

Nonostante le forti dichiarazioni e la minaccia di interrompere le relazioni con quei Paesi che dovessero seguire l’esempio degli Stati Uniti, al vertice di Istanbul erano presenti solo una ventina di capi di Stato: significativa la decisione dell’Arabia Saudita di partecipare con una delegazione di basso livello. L’Egitto insieme ad altri Paesi si è invece presentato con il suo ministro degli Affari esteri.

Atlas quotidiano | 14.12.2017




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.