GERMANIA : 47 ERRORI MEDICI A CAUSA DI UNA TRADUZIONE SCORRETTA.

Posted on in Politica e lingue 31 vedi

GERMANIA : 47 ERRORI MEDICI A CAUSA DI UNA TRADUZIONE SCORRETTA.

AFP- Domenica, 12 agosto, ore 14.43

BERLINO(AFP)
– 47 pazienti operati al ginocchio presso l’ospedale di Berlino sono stati vittime di un errore medico in seguito ad traduzione scorretta delle istruzioni relative alla protesi che è stata loro impiantata, così riporta il quotidiano berlinese Tagesspiegel di domenica.“Questo incidente è imperdonabile”, ha riconosciuto il responsabile dell’istituto che è a capo dell’ospedale Sankt-Hedwig, Reinhard Nieper, interrogato dal giornale.I pazienti presentavano problemi all’articolazione del ginocchio. La protesi avrebbe dovuto ridare loro la mobilità.I medici hanno impiantato queste protesi senza aggiungere il cemento previsto, perché l’etichetta delle istruzioni in tedesco indicava “protesi che non necessita di cemento”. In inglese, tuttavia, l’indicazione originale faceva riferimento ad una protesi “non modificabile e da cementare” (non-modular cemented), riporta il Tagesspiegel.I medici hanno imparato un utilizzo scorretto della protesi. Ma nessuno se n’è accorto. Un rappresentante del prodotto, presente durante le prime operazioni realizzate a Berlino, non ha constato nulla di anomalo, ha aggiunto il giornale.I pazienti operati tra marzo 2006 e marzo 2007 sono stati messi al corrente dell’errore e, di fatto, un terzo di loro aveva fatto presente di accusare delle difficoltà con le nuove protesi.La metà degli sfortunati ha scelto di farsi operare nuovamente, precisa Tagesspiegel, e un terzo ha già subito l’intervento, a spese dell’ospedale, naturalmente.Un professore di chirurgia ortopedica, Heino Kienapfel, si è lamentato del fatto “che sul mercato europeo arrivino alcuni prodotti avente le istruzioni solo in lingua inglese”, anziché riportare la traduzione in più lingue o, in alternativa, dei pittogrammi. “E’ un problema “ ha aggiunto il professore.

Questo messaggio è stato modificato da: Paola_Graziosi, 22 Ago 2007 – 01:04 [addsig]




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.