Freeze.. please.

Posted on in Politica e lingue 7 vedi

fonte

Baton Rouge, Lousiana–Ottobre 17, 1992–8:30 P.M….

Uno studente giapponese, Yoshihiro Hattori, stava cercando la festa a cui era stato invitato. Pensando di aver trovato la casa giusta, Yoshihiro bussò alla porta. Yoshihiro e il suo compagno non sapevano di aver scelto la casa sbagliata e spaventarono il proprietario. Dopo essersi visti la porta chiudere in faccia i due ragazzi si diressero verso la macchina. In quel momento Yoshihiro Hattori e il suo amico, Webb Haymaker, tornarono indietro, avendo sentito la porta aprirsi. I ragazzi si trovarono di fronte Rodney Peairs con la sua a.44 Magnum e il saluto: “Freeze”. Yoshihiro, pensando di aver trovato la festa, avanzò in direzione del signor Peairs e disse “siamo qui per la festa”. Webb Haymaker allora si ritrovò in piedi davanti al suo amico, morente, Yoshihiro Hattori, vittima di un omicidio non intenzionale.

Yoshihiro, 16 anni, ha trovato la sua morte per aver confuso la parola “freeze” con “please”.

[addsig]



0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.