Francia, scoperta prima edizione opere di Shakespeare.

Posted on in Politica e lingue 25 vedi

Francia, scoperta prima edizione opere di Shakespeare.

Una rarissima copia della prima edizione delle opere di William Shakespeare (1564-1616), stampata a Londra nel 1623, è stata scoperta in Francia, nella biblioteca del liceo Ribot di Saint-Omer, un piccolo comune vicino a Calais. A fare il ritrovamento è stato lo storico Rémy Cordonnier, 31 anni, responsabile del patrimonio librario della città francese, mentre era impegnato a organizzare una mostra sulla letteratura inglese per l’estate del 2015. Cordonnier ha scoperto miracolosamente, come riferisce il quotidiano “Le Figaro”, la prima edizione dell’opera intitolata “Comédies, histoires et tragédies” nei fondi della biblioteca, dove era custodito da due secoli. L’autenticità del reperto bibliografico è stata confermata da Eric Rasmussen, professore di letteratura inglese all’Università del Nevada, eminente specialista di Shakespeare. Di questa rarissima opera, chiamata “First Folio” dai bibliofili, ci sono al mondo solo 233 esemplari. Shakespeare in vita non si preoccupò di dare alle stampe le sue opere, che circolavano in copie non autorizzate ricostruite dalla memoria di uno o più attori e che erano piene di errori. Con quella scoperta a Saint-Omer salgono a due le copie del “First Folio” conservate in Francia. La prima si trova alla Biblioteca Nazionale di Francia. Sebbene in buono stato di conservazione, la copia di Saint-Omer è priva di una trentina di pagine e del titolo. Su alcune pagine appaiono delle annotazioni autografe, forse appunti per l’allestimento di spettacoli teatrali.
(Da repubblica.it, 29/11/2014).

 




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.