Formazione: Fornero, nostri ragazzi non conoscono lingua italiana

Posted on in Politica e lingue 3 vedi

Torino, 7 mag – I nostri studenti non conoscono le lingue, neppure la lingua italiana. Lo ha sottolineato il ministro del Lavoro, Elsa Fornero intervenendo oggi a Torino a un convegno sull’apprendistato. ”Se andiamo a guardare la qualita’ della nostra istruzione e formazione – ha detto il ministro – e lo facciamo con test consolidati, i nostri ragazzi sanno troppo poco. Non conoscono la lingua, neppure la loro, non conoscono i rudimenti dell’aritmetica e della matematica, non sanno far di conto. E parlo – ha precisato il ministro – della fascia d’eta’ piu’ giovane. Le classifiche internazionali ci consegnano un mondo abbastanza sconsolante”.

”I nostri giovani studiano ancora troppo poco”, ha osservato il ministro che ha indicato alcune statistiche europee riferite al 2010. Per quanto riguarda la fascia di popolazione tra i 16 e i 24 anni in possesso al piu’ di un titolo di istruzione di scuola secondaria superiore, l’Italia primeggia con il 18,8%, contro una media europea del 14%, la Spagna e’ all’11% e la Francia e’ al 12%. La classifica si rovescia se si prende in considerazione il percorso universitario. La media europea di chi possiede un titolo universitario, nella fascia d’eta’ tra i 30 e i 34 anni, e’ al 33,6%, in Italia e’ al 19,8%, in Francia al 43,5%, in Spagna al 40%, in Germania 30% e nel Regno Unito il 43%.

”Abbiamo una frazione di popolazione giovane troppo alta lasciata a se stessa – ha detto il ministro – che non termina i percorsi scolastici e che vive in una situazione di abbandono. E questo e’ molto rischioso per una societa”’.

http://www.asca.it/news-Formazione__For … 7-POL.html




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.