Fmi: «Il sistema finanziario italiano? Resistente, ma non immune da rischi»

Posted on in Europa e oltre 12 vedi

Il sistema finanziario italiano ha mostrato una «notevole resistenza» ma «anche se stabilizzato non è immune ai rischi», quali la «continua debolezza dell'economia reale e il legame fra il settore finanziario e il quello sovrano». Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) al termine di una missione di esperti incaricata di valutare lo stato del nostro settore finanziario.
BANCHE – L'Fmi ha dato il suo giudizio anche sul sistema bancario italiano. I risultati preliminari degli «stress test» suggeriscono che il sistema bancario italiano nel suo complesso sarebbe in grado di resistere sia in uno scenario di choc mirati sia in uno di protratta crescita lenta, «grazie alla forte posizione di capitale delle banche e alla liquidità della Bce».
Per l'Fmi: «Le fondazioni hanno svolto un ruolo importante come azionisti bancari di lungo termine, ma la loro presenza sistemica e la struttura di governance peculiare richiedono una supervisione più stretta».

Da: http://www.corriere.it 27/03/2013




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.