È in Germania la capitale mondiale dell’esperanto

Posted on in Politica e lingue 8 vedi

È in Germania la capitale mondiale dell’esperanto

di Alessandro Alviani

Un secolo fa, qui, a parlarlo erano appena in due, come dimostra un ritaglio di giornale del 1910. Oggi invece Herzberg am Harz, al centro della Germania, è diventata la capitale tedesca dell’esperanto. In questo paese di 13.000 abitanti la lingua creata sul finire dell’Ottocento dal medico polacco Zamenhof per superare le barriere tra i popoli si può studiare in tutte le scuole, dalle elementari alle superiori. Ogni anno la imparano circa 40 studenti, rivela lo Spiegel online. A Herzberg, che dal 2006 si definisce Città dell’esperanto (la Esperanto-urbo), si svolgono congressi e riunioni di esperantisti, che arrivano da tutto il mondo, Cina compresa. Qui ha sede un centro di formazione dell’Associazione internazionale degli insegnanti di esperanto. E sempre qui l’Associazione tedesca dell’esperanto offre corsi, organizza test e prepara gli insegnanti di questa lingua dalla struttura semplice, che conosce un solo articolo, la. Per le strade ci sono circa 180 cartelli bilingue, nei ristoranti si possono trovare menù in tedesco ed esperanto e i locali in cui si parla esperanto hanno all’ingresso delle speciali targhette (Esperanto servo).
Chi vuole può persino sposarsi in Comune con una cerimonia in esperanto: il sindaco è un esperantista.
(Da La Stampa, 29/7/2012).




0 Commenti

Ancora non ci sono commenti
Lasciane uno tu per primo!
You need or account to post comment.