E il Politecnico di Torino è solo l’inizio

Posted on in Politica e lingue 23 vedi

Prime notizie sulla riforma Gelmini, uscita dal Consiglio dei ministri di ieri, e per la quale il ministro si richiama a Gentile “Dopo la riforma Gentile del 1923, siamo di fronte ad una nuova riforma di tutti i cicli, dalla scuola d’infanzia alle superiori”. Per quanto riguarda le superiori, – con un corso insegnato in inglese agli istituti tecnici -, la riforma dovrebbe prendere il via dal primo settembre 2010.

Maestro prevalente, ore di sessanta minuti senza sconti, colpo di scure sui corsi di specializzazione di licei e istituti tecnici. E soprattutto più lingua inglese per tutti. Un insegnamento, questo, che accompagnerà gli studenti dalle elementari all’ultimo anno delle scuole superiori… Lezioni di inglese dalle elementari alla fine degli studi… Alle medie si introduce la possibilità di usufruire dell’“inglese potenziato”: se le famiglie lo desiderano le ore passano da 3 a 5. Corsi di italiano per stranieri…

Per quanto riguarda le superiori… allo scientifico si continuerà a insegnare il latino; negli istituti tecnici una materia dell’ultimo anno verrà insegnata in inglese…

(Da “Più inglese, meno corsi. E le ore siano di 60 minuti”, La Nazione, 19/12/2008).

[addsig]




5 Commenti

Daniela Giglioli
Daniela Giglioli

Prime notizie sulla riforma Gelmini, uscita dal Consiglio dei ministri di ieri, e per la quale il ministro si richiama a Gentile “Dopo la riforma Gentile del 1923, siamo di fronte ad una nuova riforma di tutti i cicli, dalla scuola d’infanzia alle superiori”. Per quanto riguarda le superiori, – con un corso insegnato in inglese agli istituti tecnici -, la riforma dovrebbe prendere il via dal primo settembre 2010.<br /><br />
Maestro prevalente, ore di sessanta minuti senza sconti, colpo di scure sui corsi di specializzazione di licei e istituti tecnici. E soprattutto più lingua inglese per tutti. Un insegnamento, questo, che accompagnerà gli studenti dalle elementari all’ultimo anno delle scuole superiori… Lezioni di inglese dalle elementari alla fine degli studi… Alle medie si introduce la possibilità di usufruire dell’“inglese potenziato”: se le famiglie lo desiderano le ore passano da 3 a 5. Corsi di italiano per stranieri…<br /><br />
Per quanto riguarda le superiori… allo scientifico si continuerà a insegnare il latino; negli istituti tecnici una materia dell’ultimo anno verrà insegnata in inglese...<br /><br />
(Da “Più inglese, meno corsi. E le ore siano di 60 minuti”, La Nazione, 19/12/2008). <br /><br />
<br /><br />
[addsig]

Daniela Giglioli
Daniela Giglioli

Prime notizie sulla riforma Gelmini, uscita dal Consiglio dei ministri di ieri, e per la quale il ministro si richiama a Gentile “Dopo la riforma Gentile del 1923, siamo di fronte ad una nuova riforma di tutti i cicli, dalla scuola d’infanzia alle superiori”. Per quanto riguarda le superiori, – con un corso insegnato in inglese agli istituti tecnici -, la riforma dovrebbe prendere il via dal primo settembre 2010.<br /><br />
Maestro prevalente, ore di sessanta minuti senza sconti, colpo di scure sui corsi di specializzazione di licei e istituti tecnici. E soprattutto più lingua inglese per tutti. Un insegnamento, questo, che accompagnerà gli studenti dalle elementari all’ultimo anno delle scuole superiori… Lezioni di inglese dalle elementari alla fine degli studi… Alle medie si introduce la possibilità di usufruire dell’“inglese potenziato”: se le famiglie lo desiderano le ore passano da 3 a 5. Corsi di italiano per stranieri…<br /><br />
Per quanto riguarda le superiori… allo scientifico si continuerà a insegnare il latino; negli istituti tecnici una materia dell’ultimo anno verrà insegnata in inglese...<br /><br />
(Da “Più inglese, meno corsi. E le ore siano di 60 minuti”, La Nazione, 19/12/2008). <br /><br />
<br /><br />
[addsig]

Daniela Giglioli
Daniela Giglioli

Prime notizie sulla riforma Gelmini, uscita dal Consiglio dei ministri di ieri, e per la quale il ministro si richiama a Gentile “Dopo la riforma Gentile del 1923, siamo di fronte ad una nuova riforma di tutti i cicli, dalla scuola d’infanzia alle superiori”. Per quanto riguarda le superiori, – con un corso insegnato in inglese agli istituti tecnici -, la riforma dovrebbe prendere il via dal primo settembre 2010.<br /><br />
Maestro prevalente, ore di sessanta minuti senza sconti, colpo di scure sui corsi di specializzazione di licei e istituti tecnici. E soprattutto più lingua inglese per tutti. Un insegnamento, questo, che accompagnerà gli studenti dalle elementari all’ultimo anno delle scuole superiori… Lezioni di inglese dalle elementari alla fine degli studi… Alle medie si introduce la possibilità di usufruire dell’“inglese potenziato”: se le famiglie lo desiderano le ore passano da 3 a 5. Corsi di italiano per stranieri…<br /><br />
Per quanto riguarda le superiori… allo scientifico si continuerà a insegnare il latino; negli istituti tecnici una materia dell’ultimo anno verrà insegnata in inglese...<br /><br />
(Da “Più inglese, meno corsi. E le ore siano di 60 minuti”, La Nazione, 19/12/2008). <br /><br />
<br /><br />
[addsig]

Daniela Giglioli
Daniela Giglioli

Prime notizie sulla riforma Gelmini, uscita dal Consiglio dei ministri di ieri, e per la quale il ministro si richiama a Gentile “Dopo la riforma Gentile del 1923, siamo di fronte ad una nuova riforma di tutti i cicli, dalla scuola d’infanzia alle superiori”. Per quanto riguarda le superiori, – con un corso insegnato in inglese agli istituti tecnici -, la riforma dovrebbe prendere il via dal primo settembre 2010.<br /><br />
Maestro prevalente, ore di sessanta minuti senza sconti, colpo di scure sui corsi di specializzazione di licei e istituti tecnici. E soprattutto più lingua inglese per tutti. Un insegnamento, questo, che accompagnerà gli studenti dalle elementari all’ultimo anno delle scuole superiori… Lezioni di inglese dalle elementari alla fine degli studi… Alle medie si introduce la possibilità di usufruire dell’“inglese potenziato”: se le famiglie lo desiderano le ore passano da 3 a 5. Corsi di italiano per stranieri…<br /><br />
Per quanto riguarda le superiori… allo scientifico si continuerà a insegnare il latino; negli istituti tecnici una materia dell’ultimo anno verrà insegnata in inglese...<br /><br />
(Da “Più inglese, meno corsi. E le ore siano di 60 minuti”, La Nazione, 19/12/2008). <br /><br />
<br /><br />
[addsig]

Daniela Giglioli
Daniela Giglioli

Prime notizie sulla riforma Gelmini, uscita dal Consiglio dei ministri di ieri, e per la quale il ministro si richiama a Gentile “Dopo la riforma Gentile del 1923, siamo di fronte ad una nuova riforma di tutti i cicli, dalla scuola d’infanzia alle superiori”. Per quanto riguarda le superiori, – con un corso insegnato in inglese agli istituti tecnici -, la riforma dovrebbe prendere il via dal primo settembre 2010.<br /><br />
Maestro prevalente, ore di sessanta minuti senza sconti, colpo di scure sui corsi di specializzazione di licei e istituti tecnici. E soprattutto più lingua inglese per tutti. Un insegnamento, questo, che accompagnerà gli studenti dalle elementari all’ultimo anno delle scuole superiori… Lezioni di inglese dalle elementari alla fine degli studi… Alle medie si introduce la possibilità di usufruire dell’“inglese potenziato”: se le famiglie lo desiderano le ore passano da 3 a 5. Corsi di italiano per stranieri…<br /><br />
Per quanto riguarda le superiori… allo scientifico si continuerà a insegnare il latino; negli istituti tecnici una materia dell’ultimo anno verrà insegnata in inglese...<br /><br />
(Da “Più inglese, meno corsi. E le ore siano di 60 minuti”, La Nazione, 19/12/2008). <br /><br />
<br /><br />
[addsig]

You need or account to post comment.